Stampa questa pagina

Castellammare di Stabia. Notte dell'Immacolata: falò e divieto di vendita di bibite alcoliche, Cimmino firma l'ordinanza

05 Dicembre 2019 Author :  
Firmata oggi, dal sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino l'ordinanza per vietare l’apprensione, lo smaltimento e l’accumulo di materiale ligneo non effettuati da parte di soggetti autorizzati e nelle forme di legge durante la notte dell’Immacolata. Sarà vietato anche bruciare foglie, sterpaglie e qualsiasi altro materiale, eccetto per attività strettamente agricole fuori dal centro abitato. Dalle ore 18.00 del 7 dicembre alle ore 5.00 dell’8 dicembre vigerà il divieto di cessione o vendita di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione e di qualsiasi altra bevanda in contenitori di vetro, che avvenga per asporto dai locali delle zone attigue alla villa comunale e al lungomare Garibaldi. Ai trasgressori saranno applicate sanzioni che variano tra 75 e 500 euro.

Articoli correlati (da tag)