AdMedia

Piano di Sorrento: limiti sulle rampe di Cassano, ok dopo mesi

08 Maggio 2017 Author :  

PIANO DI SORRENTO. Il 5 maggio scorso il responsabile del settore vigilanza e sicurezza del Comune Marco Porreca, ha dovuto istituire nuovi limiti di lunghezza e di velocità sulle rampe di Cassano che portano al piccolo borgo marinaro. Motivo? L’estate porta con sé un aumento dei veicoli verso il borgo e, fino ad ora, non esiste ancora una perizia che in maniera assertiva indichi qual è lo stato delle rampe, unica via di fuga dalla Marina di Cassano. No ai mezzi pesanti, il carico e lo scarico delle merci avverrà sopra in un apposito slargo e i pedoni dovranno utilizzare esclusivamente l’ascensore che porta al mare. Questo il succo dell’ordinanza che vuole evitare scenari come il crollo di via Ponte Orazio di qualche settimana fa. Davanti all’ordinanza, il consigliere di opposizione, Salvatore Mare, fa presente che la cosa era stata sottoposta al Consiglio il 29 luglio dello scorso anno con un’interrogazione del gruppo di opposizione Podemos e, successivamente una mozione, per vincolare Sindaco e Giunta a fornire una perizia assertiva. Il sindaco Vincenzo Iaccarino precisò che “A seguito di verifiche, le criticità non sono tali da inficiare l’utilizzo pedonale e carrabile delle rampe”. La mozione venne respinta con i soli voti favorevoli di Salvatore Mare e dei tre consiglieri di Podemos “La mozione è respinta perché sono cose che stiamo già facendo”. Sono passati 9 mesi.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2