Scafati in piena crisi sanitaria ed economica gravissima, Grimaldi (Pd): "Il Sindaco gioca a monopoli ancora a danno della città"

01 March 2021 Author :  
"Nel mentre Scafati attraversa una crisi sanitaria ed economica gravissima, il Sindaco è impegnato a giocare a Monopoli con la sua maggioranza. A parlare è Michele Grimaldi, capogruppo democratici e progressisti. "Una delega qua, una delega là, il CdA dell'Acse forse, l'ennesimo rimpasto di Giunta semmai. - continua Grimaldi - Come non bastasse il Presidente del Consiglio comunale facente funzioni ricorre al TAR contro la revoca della sua nomina da parte del Consiglio comunale stesso. Chiedendo anche la sospensiva, e cioè che il TAR - nell'attesa di entrare nel merito - blocchi l'elezione di un nuovo e legittimato Presidente. Nel frattempo, in ogni caso, la sospensiva l'ha applicata lui stesso, nella sostanza, non convocando il Consiglio comunale (non ha i numeri per essere rieletto) e bloccando così la discussione e l'approvazione di atti fondamentali per la città. Questione tributi 2015, Scafati Sviluppo, tariffe TARI, cessione dei diritti di superficie, vicenda farmacie comunali, fondi europei, bilancio previsionale: tutto bloccato, che sono impegnati a litigare. In tutto questo, non è chiaro chi designerá l'avvocato per difendere l'Ente in questa ennesima controversia. Dovesse essere il Sindaco - che votò contro la sfiducia del Presidente del Consiglio - ci troveremmo dinanzi ad un palese conflitto di interessi. L'ennesimo. Insomma, il Sindaco ed il Presidente del Consiglio, che da oggi chiameremo il Gatto e il Gatto perché la volpe ci sfugge chi possa essere, continuano a giocare con i bisogni ed il destino di Scafati, concentrando l'attenzione e le risorse della macchina amministrativa sulle proprie beghe personali e sui loro interessi ed equilibri di potere. Una vergogna inaudita".

Related items