AdMedia

Anacapri. Giocatore soccorre e salva la vita ad un avversario

17 Novembre 2019 Author :  
Un calciatore ha soccorso il proprio avversario salvandogli la vita. E' successo durante la partita di prima categoria campana, girone B, tra Real Anacapri e Arzanese. Filippo Saviano, giocatore dell'Arzanese, ha battuto il capo dopo un contrasto di gioco, crollando a terra senza sensi, ed e' stato subito soccorso dal centrocampista del Real Anacapri (squadra dell'Isola di Capri) con cui si era scontrato, Luigi Buondonno, che gli ha aperto la bocca evitando che ingoiasse la lingua e salvandogli la vita. "Ci sono momenti in cui il calcio giocato passa veramente in secondo piano: si scoprono uomini e storie che solo con il pallone non si riuscirebbero a conoscere - si legge sulla pagina Facebook dell'Arzanese che ringrazia Buondonno spiegando l'accaduto - Nella giornata di ieri e' praticamente successo di tutto, e credeteci, la cosa piu' tranquilla e' stata la gara disputata". "Partiamo proprio da quella, e il primo, enorme, ringraziamento va al centrocampista del Real Anacapri, Luigi Buondonno, che a seguito del violento scontro di gioco tra lui e Filippo Saviano, che ha battuto la testa, si e' fiondato tempestivamente ad aprire la bocca dell'attaccante biancoceleste e ha evitato che ingoiasse la lingua, praticamente salvandogli la vita, anche a costo di ferirsi le dita a causa della reazione involontaria dei denti di Saviano - ha proseguito -. Gesti come questi ci fanno capire che l'essere umani e' l'elemento fondamentale di ogni cosa, soprattutto nello sport". Sul profilo Facebook dell'Arzanese si leggono poi altri ringraziamenti nei confronti della squadra avversaria. L'Arzanese era rimasta bloccata sull'isola a causa del maltempo: "A causa delle avverse condizioni climatiche, i traghetti per Napoli erano stati tutti cancellati. L'Arzanese quindi, era bloccata sull'Isola di Capri fino al giorno dopo, senza sapere come organizzarsi per la cena e il pernottamento. E qui, arriva un altro bellissimo gesto umano da parte di uomini eccezionali". "Il Real Anacapri, nelle figure del presidente Adalberto Cuomo, del direttore Vincenzo Auricchio e comunque di tutto lo staff tecnico e della squadra, oltre che del sindaco della citta' di Capri Marino Lembo, che si e' dimostrato disponibilissimo per ogni evenienza, si e' adoperato per fornire, in modo totalmente gratuito: alberghi, cena, pulmini, funicolari ed ogni altro comfort alla nostra squadra - spiega la societa' campana che continua - Una volta che l'Arzanese tutta e' riuscita a tornare a Napoli, e' tempo di riflettere su quanto ci e' stato donato in termini di umanita', cosa che ci ha riempito il cuore, ci ha arricchiti come persone, facendoci rendere conto che nel mondo esistono ancora persone buone. Non smetteremo mai di ringraziarvi, e soprattutto non dimenticheremo mai quanto ci avete donato, onore al Real Anacapri".

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2