Stampa questa pagina

De Luca: "Istituto Pascale leader mondiale cura tumori"

06 Giugno 2019 Author :  

"Il Pascale e' l'istituto leader nel mondo per la cura dei tumori". Parola di Vincenzo De Luca, governatore e commissario alla sanita' della Campania, che nella sala giunta della Regione ha presentato oggi i risultati di un nuovo studio sul tumore al seno e le ricerche in materia di immuno-oncologia. "Stiamo portando al Pascale tecnologie all'avanguardia nel mondo", ha aggiunto De Luca, annunciando che, grazie al piano di edilizia sanitaria della Regione "per cui attendiamo ancora il timbro del ministero, destineremo 40 milioni di euro per la proton terapia. Ricordo, inoltre, che la Regione ha investito 160 milioni per la ricerca contro il cancro". Il direttore generale dell'istituto tumori di Napoli, Attilio Bianchi, ha illustrato le cinque traiettorie di sviluppo del Pascale, che si candida a diventare "crocevia della ricerca e dell'assistenza oncologica di tutto il pianeta", ha spiegato, annunciando che ad aprile del prossimo anno a Capri si riunira' "un congresso mondiale sull'oncologia internazionale. La nostra idea e' di avere ogni anno a Napoli l'appuntamento dell'oncologia mondiale per combattere il cancro a livello planetario". Inoltre, la direzione Bianchi ha di recente proposto l'apertura al Pascale di un nuovo centro di immuno-oncologia. "Il nostro istituto - ha aggiunto Gerardo Botti, direttore scientifico del Pascale - e' l'unica struttura sanitaria in Campania accreditata per gli studi di Fase 1. Questo ci ha permesso di attivare una sperimentazione clinica multicentrica internazionale del vaccino terapeutico per l'epatocarcinoma". Mission principale dell'istituto resta la "ricerca traslazionale - ha ricordato Botti - che si svolge attraverso la ricerca preclinica e clinica. Nel 2018 abbiamo raggiunto il traguardo delle 118 sperimentazioni, molte internazionali, in collaborazione con Usa, Canada, Europa e Giappone".

Articoli correlati (da tag)