AdMedia

Sant'Antonio Abate. Cimitero, danni a più di cento tombe

01 Giugno 2018 Author :  

Rubati 300 vasi portafiori in rame, danneggiate 300 tombe nel cimitero di Sant'Antonio Abate. Una razzia avvenuta la notte scorsa che non ha risparmiato neanche i morti. In cerca del metallo da rivendere per avere soldi liquidi, la banda del rame ha scelto uno dei luoghi dove se ne trova un buon quantitativo.

Il raid

Ladri che hanno con forza staccato i vasi portafiori dai loculi, dalle tombe e dalle cappelle gentilizie. Un percorso all’interno del camposanto effettuato nella notte, alla luce dei lumini. Con un bidone raccoglitore di rifiuti hanno cominciato il colpo. Un contenitore che, svuotato, è stato facilmente trasportato in giro nel camposanto, poiché munito di rotelle. I ladri, entrati dalla parte opposta all’ingresso principale, erano riusciti a scavalcare agilmente un muro perimetrale che divide i confini del cimitero con un’area bonificata. Ora si indaga per acciuffare i banditi.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2