Angri, Scafati, Nocera. Inps, indagini chiuse 65 persone: rischiano il processo

29 Novembre 2018 Author :  

Sono 65 gli indagati della maxi inchiesta “Leonardo” contro un sistema di truffe a danno di Inps ed Agenzia delle entrate, con l’avviso di conclusione della fase preliminare dell’indagine notificato dalla procura di Nocera Inferiore. In particolare, il lavoro dei carabinieri della sezione pg della procura ha ricostruito centinaia di episodi, con la costituzione di false aziende, falsi rapporti di lavoro con l’emissione di fatture fasulle.

L’attività investigativa comprese nei mesi scorsi l’esecuzione di sei misure cautelari, con l’individuazione delle posizioni di vertice del raggiro al centro del sistema, ramificato tra Nocera Inferiore, Angri e Scafati, fino a Sant’Antonio Abate. Le accuse di associazione a delinquere finalizzata alle truffe riguardano il commercialista Domenico Desiderio, Arcangelo Battimelli, l’antiquario Ottavio Carusti, il faccendiere Sabato Abagnale e i commercianti-imprenditori Aurelio Saliemo e Vincenzo Carusti, con l’emissione di 40 misure di sequestro per equivalente per un valore complessivo di sette milioni di euro. Il blitz scattò su ordine del Gip del Tribunale di Nocera Inferiore.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2