AdMedia

Piano di Sorrento. Muore a 40 anni, due indagati: la verità dall'autopsia

12 Aprile 2017 Author :  

PIANO DI SORRENTO . Terminata l’autopsia sulla salma di Luigi Nica, il 40enne morto venerdì scorso a poche ore dal consulto presso l’ospedale di Sorrento: sono due i medici indagati e ora si cerca la verità dai risultati pronti entro i prossimi sessanta giorni. L’inchiesta, avviata dalla denuncia della moglie, aveva preso piede proprio per la poca chiarezza dei fatti. Luigi avvertiva forti dolori addominali e si era recato presso il pronto soccorso dell’ospedale di Sorrento. Qui era stato visitato e, nel giro di un paio d’ore, dimesso. Le condizioni dell’autista peggiorano e a nulla valgono i soccorsi prestati dal medico del pronto soccorso e dal suo medico di base. Scatta la denuncia. Viene effettuata l’autopsia presso l’obitorio del cimitero di Castellammare di Stabia ordinata dalla Procura di Torre Annunziata.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2