Brexit, ambasciatore Gb: "Negoziato 'win-win'"

07 Dicembre 2016 Author :  

 

La Brexit deve essere una "situazione win-win" dalla quale Gran Bretagna e Unione europea dovranno uscire "più forti". Lo ha detto l'ambasciatore britannico a Roma Jill Morris in un forum all'ANSA.

 

"Il Regno Unito vuole proteggere e promuovere tutti i suoi interessi, ma non solo quelli. Alla fine dei negoziati ci deve essere una situazione win-win", ha spiegato l'ambasciatore. "Dopo la Brexit, l'Ue deve essere più forte e la Gran Bretagna deve essere più forte nella sua nuova relazione con l'Europa", ha aggiunto. 

 

"All'interno dell'Ue la Gran Bretagna aveva una relazione specifica, è pertanto logico che anche dopo la Brexit il Regno Unito trovi un modello britannico che possa funzionare bene per noi e per i nostri partner", ha affermato Morris. "La nostra economia - ha spiegato - non è paragonabile a quella norvegese ad esempio". Due i settori, in particolare, su cui la Gran Bretagna vuole giocare un ruolo "molto importante" anche dopo l'uscita dall'Ue. "La sicurezza e le relazioni esterne". 

 

L'ambasciatrice è intervenuta anche sulla vittoria del 'no' al referendum costituzionale: "E' stata una scelta democratica del popolo italiano".  "La Gran Bretagna - ha sottolineato - continuerà a collaborare con qualsiasi governo italiano per affrontare le sfide comuni e lavorare sui tanti interessi che condividiamo". Le relazioni tra Italia e Regno Unite "sono già fortissime e saranno approfondite in futuro", ha aggiunto. "L'Italia è e rimane un partner importante per noi, sia a livello bilaterale che nell'Ue".

 

   

 

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178