Castellammare. Caseificio sversava rifiuti fuorilegge, denunciata la titolare

17 Ottobre 2016 Author :  

Napoli e Caserta: controlli dei carabinieri per la tutela dell’ambiente. In un video depositi incontrollati di rifiuti speciali e pericolosi. Denunciate 69 persone e sequestrate o sospese 34 attività. È quanto accertato dai carabinieri di Napoli e Caserta nel corso di servizi organizzati per evitare sversamenti illeciti e tutelare l’ambiente nei territori delle 2 province, servizi che hanno portato alla denuncia di 69 persone per reati ambientali e al sequestro o sospensione di ben 34 attività che operavano illegalmente.

A Castellammare di stabia, denunciata l’amministratrice di una società di lavorazione trasformazione e commercio di prodotti lattiero-caseari, carni, import export di bestiame. È ritenuta di abbandono di rifiuti su un fondo agricolo di ben 6.000 mc di rifiuti edili e di 6 autocarri in disuso.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178