7 vittime, quasi 1 milione al buio

16 Settembre 2018 Author :  

Sale da 5 a 7 il bilancio delle vittime dell'uragano Florence, declassato a tempesta tropicale. Un uomo di 77 anni è stato trovato morto nella sua abitazione a Kinston, nella Carolina del Nord: le autorità ritengono che sia stato colpito dal vento mentre andava a controllare i suoi cani da caccia.

Una madre e il suo bimbo sono deceduti a Wilmington dopo che un albero si e' abbattuto sulla loro casa. Nella contea di Pender una donna e' morta per un attacco di cuore senza che i soccorritori riuscissero ad arrivare in tempo a causa delle macerie e di un albero caduto sulla strada. Una quarta persona ha perso la vita nella contea di Lenoir mentre tentava di collegare un generatore.

Florence e' stato declassato a tempesta tropicale: lo rende noto il National Hurricane Center (NHC), ammonendo pero' che nella Carolina del nord e del sud si prevedono ancora inondazioni e alluvioni catastrofiche. Florence ora e' a 45 km da Myrtle Beach, Sud Carolina, con venti di 110 km orari.

Sono quasi 800 mila le persone rimaste senza elettricità a causa di Florence, l'uragano declassato ieri a tempesta tropicale abbattutosi sulla Carolina del nord. Lo riferisce la protezione civile locale. Nella vicina Carolina del sud il blackout ha interessato 130 mila utenti.
Florence ha causato anche un innalzamento del mare di circa 3 metri rispetto alla norma a Morehead City, North Carolina.

Sono oltre 2.100 i voli cancellati. L'uragano Harvey in Texas lo scorso anno aveva causato la cancellazione di più di 11 mila voli.

Un'alluvione di quelle che capitano una volta ogni mille anni: cosi' il ministro dei trasporti della North Carolina Jim Trogdon a proposito di quello che sperimenteranno alcune zone dello stato con il passaggio dell'uragano Florence.

Ryan Maue, un meteorologo della società Weathermodels.com, ha calcolato che Florence scaricherà 68 mila miliardi di litri d'acqua in sette giorni in North e sud Carolina, Virginia, Georgia, Tennessee, Kentucky e Maryand. Una quantità d'acqua pari a quella della intera Chesapeake Bay. Ma inferiore ai 90 mila miliardi di litri fatti registrare lo scorso anno in Texas e Louisiana da Harvey.

Nelle Filippine due soccorritori sono morti nelle mentre erano impegnati nel salvataggio di un gruppo di persone rimaste intrappolate da una frana: lo riporta la Bbc online. Si tratta dei primi decessi provocati, anche se indirettamente, dal tifone Mangkhut che si è abbattuto durante la notte sulla costa nordorientale del Paese. Il bilancio, prosegue l'emittente, potrebbe salire poichè ci sono notizie non confermate di un numero imprecisato di vittime nella città costiera di Aparri, nella provincia di Cagayan. Intanto, le autorità stanno valutando se la morte di due bambini annegati è direttamente collegata al tifone che in queste ore viaggia verso la Cina.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2