AdMedia

Turismo estate: Campania in crescita presenze grazie a ricca offerta

05 Giugno 2019 Author :  

Il maltempo non ha rovinato ne' i ponti di maggio, ne' la stagione turistica a Napoli, nelle 'perle' del Golfo e della costa amalfitana e sorrentina. I problemi hanno riguardato principalmente i litorali meno noti della costa, da quello domitiano a quello cilentano, e le aree interne, e solo marginalmente Ischia, Capri o Amalfi. E' quanto emerso da un convegno di Federalberghi a maggio a Capri. Del resto, la Campania e' la prima regione del Mezzogiorno per flussi turistici e quindi puo' guardare anche a questa estate fiduciosa: nel triennio 2016-2018, gli arrivi sono cresciuti ad un tasso medio annuo pari al 5,17%, piu' elevato rispetto al medesimo valore riferito all'intero Paese che si e' attestato sul 3,1%. E Napoli, in particolare, vanta un incremento di presenze che in 10 anni e' aumentato di oltre il 91%, facendo registrare un sold out di presenze nel ponte del 25 aprile e del primo maggio nonostante la pioggia. L'offerta di mostre e spettacoli del resto e' in crescita per qualita' e quantita', e anche il cartellone estivo di eventi si presenta ricco. Se a fine giugno la grande mostra su Canova all'Archeologico chiude i battenti, Napoli continua ad offrire Caravaggio a Capodimonte fino al 14 luglio, e Jean Fabre in diverse location fino al 15 settembre. In attesa della definizione degli spettacoli e dei concerti legati alle Universiadi, che partono il 3 luglio e toccano tutte le province campane con un riflesso di presenze non solo di atleti, e della programmazione estiva del Comune, l'Archeologico nazionale proporra' un ricco cartellone, cosi' come l'Arena flegrea, che a luglio ospita nomi di richiamo come renzo Arbore e Skunk Anansie, mentre il teatro San Carlo ripropone Opera festival, tra l'altro con 'Cavalleria rusticana' firmata da Pippo Del Bono a luglio, nonche' un'integrale delle 9 sinfonie di Beeethoveen con l'orchestra sancarliana e quella della Rai di Torino il 22 giugno. Treni storici, grazie al Fs e Regione Campania, offrono inedite escursioni anche in aree interne e poco conosciuto lungo strade ferrate antiche. Quella del 2019 dunque e' in prospettiva una estate buona per il turismo campano, soprattutto dato il trend vistosamente in crescita della presenza straniera.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2