AdMedia

Castellammare: task force anti scarichi abusivi, summit con Gori

15 Settembre 2018 Author :  
CASTELLAMMARE-ERCOLANO. Si è svolto a Palazzo Farnese un incontro tra Comune di Castellammare di Stabia e la Gori, soggetto gestore del sistema idrico integrato Ato 3.I due Enti hanno istituito un tavolo tecnico permanente che ha lo scopo di implementare le più opportune strategie per l'ammodernamento e il potenziamento della rete idrica e della rete fognaria cittadina presenti sul territorio e adottare con immediatezza le iniziative mirate alla salvaguardia dell'ambiente. Al tavolo tecnico hanno partecipato il sindaco Gaetano Cimmino, l'assessore ai lavori pubblici Giovanni Russo, l'assessore all'urbanistica Fulvio Cali e il dirigente comunale Giovanni Miranda, mentre per Gori spa sono intervenuti l'ingegner Francesco Rodriquez (direzione generale) e l'avvocato Mario Percuoco (affari legali e istituzionali). La rete fognaria, allo stato, è incompleta per alcuni tratti che di fatto hanno privato e privano tutt'ora interi quartieri come quello del rione Fontanelle di un sistema fognario ragion per cui, lo stesso quartiere tra l'altro, è soggetto ad allagamenti in occasione di precipitazioni atmosferiche anche di modesta intensità. Nel corso dell'incontro è emerso che la Regione Campania ha programmato interventi che consentono il completamento della rete fognaria bacino di via Fontanelle, impegnando un importo di 2 milioni e mezzo di euro. Gori è stata individuata soggetto attuatore dell'intervento, ed è in attesa del formale decreto dirigenziale di impegno di spesa per poter indire la gara di appalto e partire con i lavori.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2