AdMedia

Sorrentina, rinviati a settembre i lavori al viadotto San Marco

10 Luglio 2018 Author :  

Manutenzione al viadotto San Marco, l'inizio dei lavori slitta al prossimo mese di settembre. È la decisione presa al tavolo della prefettura di Napoli ieri mattina dove si sono incontrati i rappresentanti della società Anas, i sindaci di Vico Equense e Massa Lubrense e i responsabili della Città Metropolitana di Napoli. Al centro della discussione, i lavori di manutenzione ai ponteggi del viadotto San Marco sulla statale sorrentina all'altezza dei comuni di Castellammare e Gragnano. I tecnici dell'Anas con la prefettura di Napoli, hanno accolto la richiesta dei sindaci dei Comuni della costiera sorrentina che hanno chiesto un rinvio per evitare di creare il caos con la chiusura della strada usata da bagnanti e turisti. È questo infatti il periodo di maggiore afflusso in Penisola Sorrentina e chiudere al traffico l'unica strada disponibile avrebbe creato un danno per le strutture alberghiere e stabilimenti balneari della zona. Così, dopo la riunione è stato deciso di posticipare i lavori di sostituzione degli appoggi del viadotto San Marco. A far scattare l'allarme nei mesi scorsi sono stati gli automobilisti che hanno segnalato alcune crepe al viadotto. In molti temevano il cedimento del ponte, immediata è scattata la verifica dei tecnici dell'Anas che per alcuni giorni hanno interdetto la circolazione in quel tratto di statale per alcuni interventi urgenti per poi programmare la sostituzione degli appoggi. Un inizio dei lavori che però è stato bloccato a causa dell'allagamento delle gallerie Privati e Varano a seguito dello straripamento del rivo Calcarella. Per diverse settimane le due gallerie sono state chiuse per consentire il deflusso dell'acqua e dei detriti riversati in strada dal rivo. Giorni di caos per il traffico che è stato deviato nel comune di Castellammare. I disagi per gli automobilisti partiranno dal mese di settembre quando il tratto della statale sorrentina chiuderà nelle ore della notte e sarà a senso unico alternato per tutto il giorno. «L'Anas si è resa disponibile a procrastinare al prossimo 11 settembre l'inizio dei lavori - si legge in una nota della prefettura di Napoli - che comporteranno la chiusura della strada nelle ore notturne e l'istituzione, nelle ore diurne, di un senso unico alter nato, ovvero di un senso unico in direzione Napoli e viceversa, con deviazione della corrente opposta del traffico sulla viabilità comunale di Castellammare di Stabia. Sarà anche previsto il divieto di transito ai mezzi superiori a 7,5 tonnellate». La società Anas garantirà comunque l'apertura della statale nei fine settimana di settembre e ottobre e valuterà, in corso d'opera, l'impatto dell'intervento sulla viabilità, con l'impegno a rimodulare il piano traffico qualora dovessero emergere nuove criticità o esigenze per la viabilità da e per Sorrento.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178