AdMedia

Castellammare: terreni comunali ceduti al privato senza controllo. Due indagati

09 Gennaio 2019 Author :  

Un’autorizzazione alla custodia di terreni di proprietà del Comune, rilasciata senza alcuna procedura a evidenza pubblica, era stata utilizzata da un imprenditore per costruire abusivamente strutture ricettive e di ristoro. Questa la ricostruzione dei carabinieri - sezione Forestale - di Castellammare, che coordinati dal pm Rosa Annunziata, della Procura della Repubblica di Torre Annunziata, hanno chiuso le indagini su A.S., ex dirigente del comune stabiese, e V. N., 46enne titolare di un’attività di strada Panoramica. Per il primo l’accusa è di abuso d’ufficio, mentre all’imprenditore vengono contestati una serie di reati in materia di abusivismo edilizio. Nel mirino quindi una serie di lavori che avevano permesso all’imprenditore di ampliare la propria attività commerciale, senza aver ottenuto alcun permesso e soprattutto senza che il Comune, proprietario dei terreni, vigilasse sulla trasformazione dell’area e ne chiedesse conto.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2