Casola di Napoli. Droga shop in cantina, condannati i pusher

14 Novembre 2017 Author :  

Due condanne per il droga-shop in cantina, scoperto agli inizi di ottobre dai carabinieri che fecero scattare le manette ai polsi dei pusher beccati in un seminterrato tra le palazzine popolari. Un anno e otto mesi per Gerardo Vicedomini, un anno e due mesi per Carmine D’Auria. Ieri la condanna davanti al Tribunale di torre Annunziata. Il giudice ha riconosciuto l’attenuante della modesta entità della sostanza stupefacente sequestrata. Durante una serie di controlli da parte dei carabinieri della stazione di Gragnano, agli ordini del maresciallo Giovanni Russo e del maggiore Donato Pontassuglia, fu notata la cantina e dalle indagini emerse che si trattava di un market della droga.

Punto Stabia News

Punto Stabia News è un giornale online che si occupa del territorio tra Castellammare, i Lattari e la Penisola Sorrentina. 

CONTATTACI: 

redazione@puntostabianews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178